Come Preparare Bignè Fritti Marchegiani

Gli ingredienti per questa ricetta dei bignè fritti sono per otto persone, per la preparazione ci vogliono trenta minuti più il tempo di preparazione del pan di Spagna e venti minuti di raffreddamento dell’impasto, per la cottura ci vuole 1 ora circa.

Occorrente
300 g di farina 00
120 g di burro
80 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
1 dl di vino bianco
6 uova
Abbondante olio per friggere
Sale
30 g di farina 00
5 dl di latte
4 tuorli
100 g di zucchero
1 baccello di vaniglia
Un pezzetto di scorza di limone
2 dl di panna
100 g di pan di Spagna
1 dl di liquore Aurum
30 g di zucchero a velo

Prepara la crema pasticciera. Porta a ebollizione il latte con la scorza di limone lavata e la vaniglia. Versa in una terrina i tuorli, mescolali con lo zucchero, lavorali bene con una spatola di legno fino a ottenere una crema molto chiara e spumosa.
Unisci la farina mescolando continuamente, aggiungi il latte bollente filtrandolo con un colino, versandolo poco alla volta.

Metti il composto in una casseruola e fai cuocere a fuoco dolce per 10 minuti continuando a mescolare. Lascia quindi raffreddare la crema, rimestando spesso.
Intanto prepara i bignè. Metti in un tegame il burro, i 2 tipi di zucchero, il vino, 2 dl d’acqua e un pizzico di sale; porta a ebollizione e aggiungi la farina in una sola volta.

Abbassa la fiamma e mescola energeticamente con un cucchiaio di legno.
Continua a mescolare finchè l’impasto tenderà a staccarsi dalle pareti e dal fondo del tegame assumendo la forma di una palla. Togli il recipiente dal fuoco e lascia intiepidire l’impasto. Unisci quindi le uova, uno alla volta, aspettando che ogni uovo sia stato ben assorbito dalla pasta prima di aggiungere il successivo.

Poni sul fuoco una padella con abbondante olio e, quando sarà bollente, mettiti a friggere i bignè, raccogliendo in un grosso cucchiaio unto d’olio una porzione di pasta e aintandoti a staccare l’impasto con un altro cucchiaio.
Gira i bignè a metà cottura affinchè possano gonfiarsi e dorare in modo uniforme assumendo la forma di una piccola palla.

Poi sgonfiali e adagiali su una carta assorbente da cucina.
Apri a metà nel senso della larghezza ciascun bignè e versa sul fondo un poco di crema pasticciera.
Taglia a misura tante fettine sottili di pan di Spagna quanti sono i bignè fritti preparati; spruzzale con il liquore e adagiale sulla crema pasticciera.
Completa con un ricciolo di panna, montata a parte, richiudi quindi con l’altro mezzo bignè. Spolverizza con lo zucchero a velo e servi in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *