Come Preparare Trancio di Salmone

Arrivare in forma perfetta all’inizio delle prime giornate primaverili, è un must a cui molti di noi non riescono proprio a rinunciare ma, come abbiamo ripetuto più volte qui a Sapori e Ricette, per ottenere un fisico mozzafiato, è necessario innanzitutto correggere la propria alimentazione e poi fare molto esercizio fisico.

Tenendo questi due principi bene a mente, sarà facile innescare nel nostro comportamento la ricerca di uno stile di vita sano e salutista che, sicuramente, ci renderà più facile l’impresa di togliere i chili in più dai fianchi.

Ma fare una dieta non significa digiunare, anzi! L’alimentazione ideale è quella composta da una dieta variegata, ricca soprattutto di frutta, verdura e pesce. La ricetta che aniamo a vedere questa sera, infatti, è indicata particolarmente a chi ha intenzione di dimagrire per l’arrivo dell’estate, ma anche per chi ha voglie di mangiare qualcosa di gustoso e leggero: Trancio di salmone alla vinaigrette e verdure.

Ingredienti (per due persone):
tranci di salmone, 2
verdure a scelta
riso bianco lesso
Ingredienti (per la vinaigrette):
aceto di mele, un cucchiaio
olio di oliva, un cucchiaio
succo di limone, un cucchiaio
prezzemolo tritato, un cucchiaio
sale, pepe

Tempo di preparazione: 20 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla preparazione della vinaigrette: all’interno di una ciotolina versate l’aceto di mele, l’olio di oliva, il succo di limone e il trito di prezzemolo; condite il tutto con un pizzico di sale e pepe, quindi mescolate bene e mettete a riposare.

Nel frattempo, procedete con la preparazione del salmone: conditelo con un filo di olio, quindi mettetelo a riposare per una mezz’ora circa, quindi ripetete l’operazione anche per l’altro lato e attendete il tempo indicato.

Trasferite poi il salmone all’interno di una piastra e procedete finché non avrà preso il colore della cottura da entrambi i lati in modo piuttosto uniforme ed omogeneo. Una volta cotto, mettetelo in un piatto da portata e conditelo con la vinaigrette precedentemente preparata.

Il sapore del pesce e del suo condimento risulterà ancora più accentuato, se accostato ad un contorno di verdure bollite e una manciata di riso bianco lesso, magari anche questi conditi con la vinaigrette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *