Come Decorare le Pareti con Listelli Diagonali

I listelli di legno adatti alle decorazioni delle pareti, disposte con varie angolazioni diagonali creano ambienti interessanti e vivaci, adatti ad arredamenti moderni. Per poter applicare questi listelli dovrai adottare alcuni particolari sistemi di taglio e collocazione, a tal proposito, questa guida ti sarà molto utile.

Occorrente
Sega
Listelli di supporto e listelli di rivestimento
Trapano
Metro e matita
Pistola a estrusione
Viti autofilettanti e resina
Sega per tagli angolati
Chiodi e martello
Piastrine graffette
Adesivo a contatto
Bordini
Vernice trasparente di tipo satinato e relativo pennello

Inizia il lavoro tagliando i listelli di supporto a misura e pratica su di essi una serie di fori passanti per l’inserimento delle viti di bloccaggio al muro. Adesso passa ad applicare, per primi, i listelli verticali in corrispondenza di spigoli interni ed esterni, poi quelli superiore e inferiore. Puoi usare il sistema con viti e resina. Ora dopo aver deciso l’inclinazione con cui poserai i listelli di rivestimento, traccia sulle pareti la posizione dei listelli orizzontali di supporto.

A questo punto, dopo aver praticato i fori nei listelli e quelli corrispondenti nella parete, riempiti questi ultimi di resina con la pistola a estrusione, dovrai passare ad avvitare i listelli di supporto con viti autofilettanti. Ora con la sega per tagli angolati, taglia il primo elemento, che risulta un triangolo rettangolo isoscele. Adesso traccia sui listelli una serie di riscontri per procedere con la giusta inclinazione, usando quale termine di riferimento un cateto del triangolo, che poi fisserai al suo posto.

Adesso inizia a tagliare a misura tutti i listelli di rivestimento e quindi ad applicarli. Prima di procedere all’inchiodatura dei vari listelli, appoggiali in posizione sul muro in modo da verificare che l’inclinazione e anche le angolazioni siano corrette. A questo punto del lavoro, dopo aver inchiodato le estremità dei listelli di rivestimento su quelli di supporto perimetrali, dovrai passare ad inserire le piastrine graffette sulla parte inferiore della scanalatura e inchiodale ai listelli di supporto stessi.

A questo punto, quando le pareti sono state rivestite, rileva le misure a pavimento e taglia i battiscopa con le estremità angolate per i raccordi. Una volta fatto, colloca tutti i battiscopa nella giusta posizione e mantienili distanti dal pavimento di alcuni millimetri per evitare la creazione di ponti fornici. Ora inchioda ogni battiscopa alla listellatura. Puoi anche fissarlo con alcuni punti di adesivo a contatto, per non lasciare teste di chiodi a vista.

Giunto a questo punto, lungo gli spigoli interni ed esterni colloca i bordini che hanno il compito di raccordare le pareti e di nascondere le teste dei chiodini usati per il fissaggio. I bordini potrai inchiodarli, ma è meglio incollarli. Scegli bordini di colore e tonalità simili a quelli dei listelli di rivestimento utilizzati. Una volta fatto, concludi il lavoro applicando su tutta la superficie una vernice trasparente di tipo satinato, che valorizza la venatura del legno e protegge i listelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *