Come Fare Saponette all’Albicocca

Grazie all’elevato contenuto di vitamine, i saponi a base di frutta esercitano sulla pelle un’azione riequilibrante e rigenerante. Questo vale soprattutto la frutta a base di vitamina C che rivitalizza l’epidermide, il betacarotene e la vitamina E che rafforza le membrane cellulari. Ecco come si fa la saponetta all’albicocca ammorbidente e rivitalizzante.

Occorrente
150 gr di sapone vegetale in scaglie
115 gr di acqua
2 albicocche
Olio essenziale
Colorante alimentare arancione
1 cucchiaino di benzoino

Il benzoino, per chi non lo sapesse, è una specie di fissatore nel senso che preserva i principi attivi della frutta. L’albicocca è ricca di proprietà astringenti e rinfrescanti, ammorbidisce e rivitalizza l’epidermide ed è dolcemente profumata. E’ ottima per le pelli sensibili e disidratate e le aiuta a difendersi dalle aggressioni esterne.

Per prima cosa frulla le albicocche fino a ridurle in poltiglia. Aggiungi qualche goccia di olio essenziale all’albicocca o all’arancia e unisci questo composto al sapone sciolto a bagnomaria e mescola il tutto fino ad amalgamarlo perfettamente. Se vuoi un colore più vivo, puoi aggiungere un colorante arancione.

Per concludere, unisci 1 cucchiaino di benzoino e amalgama tutto il composto. Riempi gli stampi e lascia asciugare. Dopo un paio d’ore estrai le saponette dagli stampi facendo attenzione a non sfaldarla e lascia essiccare su un setaccio. Se vuoi decorarla per farne un regalo aggiungi sulla saponetta un nocciolo di albicocca e una foglia. Più naturale di così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *