Come Fare le Saponette all’Olio di Pistacchio

Tutti conoscono la bontà del pistacchio in particolare di quello siciliano che cresce alle pendici dell’Etna esattamente a Bronte. Il pistacchio viene impiegato per i più svariati usi, per fare dolci, arancini, rosolio, creme pasticcere e ricette varie, ma pochi sanno che va benissimo anche in cosmetica.

Occorrente
340 gr di sapone in scaglie
255 gr di acqua
4 cucchiai di olio di pistacchio

L’olio di pistacchio aiuta a trattenere l’idratazione specie negli arti inferiori ed aiuta anche nella rigenerazione tessutale e cellulare. Per tutti questi motivi ed anche per il suo alto potere rinfrescante, l’olio di pistacchio costituisce un componente cosmetico che può essere impiegato sia da solo che in creme, saponi ecc.

Vediamo come preparare una saponetta all’olio di pistacchio. Metti a sciogliere il sapone di base in scaglie nell’acqua. Accendi il fuoco e mescola per non far bollire il sapone e formare così fastidiose bolle d’aria. Una volta sciolto il sapone aggiungi l’olio e spegni la fiamma continuando a mescolare.

Quando vedrai che il composto si amalgama, aspetta che si raffreddi prima di versare negli stampi. Lascia le saponette per una notte nel frigorifero e poi estrai con molta delicatezza dagli stampi. Mettile ad asciugare altri 5-6 giorni in un contenitore di legno prima di usarle per un bel bagno rilassante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *