Come Preparare Polpette di Piselli al Sesamo

Oggi vi proponiamo un secondo piatto sfizioso completamente a base di verdure, tra le ricette light perfetto se volete rimanere in forma ma sempre con gusto. Ai fornelli ci serviranno pochi ingredienti, l’importante è che siano sempre freschi e di qualità, per l’ottima riuscita della nostra ricetta. Vediamo come si preparano le deliziose polpettine di piselli al sesamo.

Una ricetta facile e che si può personalizzare in vari modi, a seconda della dieta che state seguendo, o se semplicemente avete voglia di una portata leggera e delicata, che non appesantisca l’organismo. Ideale per la cena sia in questo periodo che per la primavera, quando finalmente il freddo di questi fatidici giorni sarà solo un vago ricordo.

Gli ingredienti
Aglio (1 spicchio)
Foglioline di menta fresca
Pane grattugiato
Parmigiano Reggiano
sale
pepe
ricotta (normale o light)
piselli 500 gr
semi di sesamo
un uovo

Il procedimento
Per prima cosa andiamo a sbollentare i piselli sia che siano freschi o surgelati. In un tegame mettiamo acqua salata e la facciamo bollire, poi lasciamo cuocere i piselli per circa dieci-dodici minuti. Quando i piselli sono cotti li scoliamo e li lasciamo raffreddare.

Adesso li inseriamo nel boccale del mixer con un pochino di brodo vegetale, un filo d’olio d’oliva, sale e pepe e lo spicchio d’aglio tritato. Facciamo girare finchè il composto non risulterà pastoso ed omogeneo. Prendiamo ora una terrina e amalgamiamo al composto la ricotta, mescoliamo bene, le foglioline di menta tritate, un uovo e il parmigiano. Continuiamo a mescolare.

Stendiamo in un piatto il pangrattato. Formiamo adesso le classiche palline con il palmo della mano con il composto e poi passiamo ogni polpettina nel pangrattato, a cui avremo aggiunto i semi di sesano. Accendiamo il forno a 180 gradi, quando caldo inforniamo le polpettine adagiate su carta da forno per circa venti minuti. Servire le polpettine di piselli calde con una salsa a base di verdure a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *